percorso

Soggetti produttori > Enti

Torna indietro

Società fra mastri legnaiuoli, ebanisti e carrozzai (Minusieri)

Sede: Torino
Area geografica:
Note storiche: Il documento più antico riguardante l'esistenza ufficiale dell'Università risale al 1654, ma un'associazione di artigiani esisteva già da tempo come attesta un atto del 1636 da cui risulta esistente e attiva la Compagnia dei Minusieri.L'università fu soppressa per effetto delle rr. patenti 14 ago 1844 che privarono di personalità giuridica le corporazioni di mestiere.Nel 1854 subentrò ad essa la Società di mutuo soccorso dei mastri legnaiuoli, ebanisti e carrozzai (Società dei Minusieri). Il mutuo soccorso veniva visto come portatore di una duplice potenzialità:reclutamento di soci giovani per garantire nel tempo la continuità della società e ristrutturazione organizzativa. Si mirava alla riaggregazione di una categoria professionale intorno ad un'attività solidaristica e previdenziale. La Società,composta da Mastri Legnaiuoli, Ebanista, Carrozzai della città e borghi di Torino, gestiva delle fondazioni assistenziali: l'Opera Pia Cerutti, le largizioni Negri e Morina, i due letti per ex minusieri incurabili.
Note generali: Archivio di Stato di Torino, Antica Università dei Minusieri di Torino - Documenti per la storia delle arti del legno.
Estremi cronologici: (1636 - 1986)


Elementi associati:
Società Mastri Legnaiuoli Ebanisti e Carrozzai (Minusieri)

 



Messaggio