Curatori: AA.VV.
Titolo: I rami incisi dell’Archivio di Corte: sovrani, battaglie, architetture, topografia
Editore: Archivio di Stato, Torino
Anno: 1981
Pagine: pp. 433, con illustrazioni
Catalogo della mostra, Torino, novembre 1981-gennaio 1982

Per acquistare il volume contatta l’Associazione Amici dell’Archivio di Stato di Torino »

“I rami incisi dell’Archivio di Corte: sovrani, battaglie, architetture, topografia” è il catalogo della mostra realizzata dall’Archivio di Stato di Torino a Palazzo Madama nel novembre 1981-gennaio 1982, nel corso della quale sono state presentate per la prima volta al pubblico le 266 matrici in rame inciso e le relative stampe conservate presso l’ASTo: questa collezione, creata dalla dinastia sabauda per documentare i propri fasti genealogici e monumentali e la realtà geografica del proprio dominio, riveste un notevole interesse non solo storico ma anche artistico e tecnico.

Barbara Bertini Casadio, archivista di Stato, è stata direttore dell’Archivio di Stato di Milano (1997-2012) e dell’Archivio di Stato di Torino (2012)

Isabella Massabò Ricci, archivista di Stato, è stata direttore dell’Archivio di Stato di Torino (1981-2006); è stata docente di Archivistica presso l’Università degli Studi di Torino e di Metodologia della ricerca storica presso il Politecnico di Torino. Nell’ambito del Consiglio internazionale degli archivi, è stata membro della sottocommissione per la comunicazione del Consiglio internazionale degli archivi (ICA-COM). Ha collaborato all’organizzazione di numerosi convegni e mostre volti alla valorizzazione del patrimonio archivistico