Dati in caricamento. Attendere...

SEZIONE CORTE Piazza Castello, 209 | SEZIONI RIUNITE Via Piave, 21|as-to@beniculturali.it

Raccolta di Documenti e Sigilli associati al fondo

Sezione Corte -> Materie politiche per rapporto all'interno -> Principi del sangue -> Principi d'Acaja figli di Conti e Duchi di Savoia

Torna alla lista principale

Num. Documento Data cronica Immagini digitalizzate
1 Il papa Innocenzo IV raccomanda Tommaso di Savoia conte di Fiandra al suo legato Montelongo . 6/2/1245
3 Il Papa Innocenzo IV conferma e approva la donazione fatta da Giovanna contessa di Fiandra, con il consenso della sorella Margherita, al marito Tommaso di Savoia di un reddito annuo di 6000 scudi. 3/9/1244
2 Il papa Innocenzo IV invita i Milanesi a prestare aiuto a Tommaso di Savoia conte di Fiandra, figlio di Tommaso I conte di Savoia. 7/02/1245
6.1 Il papa Innocenzo IV ordina al vescovo di Moriana e al vescovo di Tarentasia di revocare la proroga concessa a Margherita contessa di Fiandra per il pagamento del reddito annuo di 6000 scudi donato al marito della sorella Giovanna, il conte Tommaso di Savoia. 31/10/1251
4 Il papa Gregorio IX d la sua approvazione al matrimonio fra il conte Tommaso di Savoia e Giovanna contesssa di Fiandra nonostante fra i due vi sia il quarto grado di affinit di parentela. 17/02/ 1239
6.2 Il papa Innocenzo IV ordina al vescovo di Moriana e al vescovo di Tarentasia di revocare la proroga concessa a Margherita contessa di Fiandra per il pagamento del reddito annuo di 6000 scudi donato al marito della sorella Giovanna, il conte Tommaso di Savoia. 31/10/1251
7 Il papa Innocenzo IV conferma la donazione fatta da Enrico III re d'Inghilterra, con il consenso del figlio Edmondo re di Sicilia, del principato di Capua a Tommaso di Savoia conte di Fiandra. 31/5/1253
8 Il papa Innocenzo IV conferma la donazione fatta dal re d'Inghilterra Enrico III a nome del figlio Edmondo re di Sicilia del principato di Capua a favore di Tommaso conte di Savoia conte di Fiandra. 31/05/1253
9 Il papa Innocenzo IV conferma la donazione fatta con il consenso del figlio Edmondo re di Sicilia da Enrico III re d'Inghilterra del principato di Capua a Tommaso di Savoia conte di Fiandra. 31/5/1253
10 Il papa Innocenzo IV ordina a Tommaso di Savoia conte di Fiandra di non mostrare le comunicazioni concernenti il principato di Capua fintanto che si trova con l'esercito in Savoia. 27/5/1253
11 Il papa Innocenzo IV conferma la convenzione fra Margherita contessa di Fiandra, suo figlio Guido e il Conte Tommaso di Savoia riguardante le cessioni fatte al detto conte dalla moglie Giovanna contessa di Fiandra e da lui pretese. 28/06/1253
15 Amedeo V conte di Savoia ordina a tutti i nobili e cittadini di Torino e dei luoghi circonvicini di obbedire al nipote Filippo di Savoia principe d'Acaia cui ha donato il Piemonte, ad esculsione della Val di Susa. 22/1/1294
16 Il papa Giovanni XXII d la sua approvazione al matrimonio fra il marchese di Saluzzo Manfredo ed Eleonora figlia di Filippo di Savoia nonostante fra i due vi sia il quarto grado di affinit di parentela. 25/05/1326
18 Guglielmo diacono di San Giorgio "ad Velum Aureum" comunica al vescovo Amedeo di Moriana che stata concessa la dispensa per il matrimonio tra Giacomo di Savoia principe d'Acaia e Margherita figlia del fu Edoardo signore di Beaujeu, nonostante il terzo grado di consanguineit e a rafforzamento della pace stretta tra Amedeo VI conte di Savoia e detto Giacomo. 7/7/1362
19 ll papa Giovanni XXII d la sua approvazione al matrimonio fra Amedeo di Poitiers e Giovanna figlia di Filippo di Savoia nonostante fra i due vi sia il terzo grado di affinit di parentela. 10/04/1330
21 Umberto de Bletterens, giudice luogotenente di Audard d'Altavilla balivo di Macom e senescalco di Lione sentenza circa alcune differenze vertenti tra Margherita di Beaujeau principessa d'Acaia e Edoardo di Beaujeu stabilendo che detto Edoardo conceda in eredit a detta Margherita il castello e le castellanie di Veyry e le versi 20.000 franchi d'oro, 5000 dei quali pagher entro l'anno mentre per i restanti 15.000 ipotecher il castello e le castellanie di Conne e Juillena. 1/2/1381
22 Ludovico di Savoia principe d'Acaia nomina Galeacinus de Bellonii consigliere e giudice generale. 24/5/1402
23 Benedetto XIII antipapa concede a Ludovico di Savoia principe d'Acaia e alla moglie Bona di Savoia di poter celebrare la messa prima che faccia giorno. 27/10/1405
26 Il duca Amedeo VIII di Savoia ottiene dal papa Eugenio IV un ammonimento contro coloro che occupano abusivamente i beni mobili e immobili appartenenti all'eredit della sorella Bona di Savoia principessa d'Acaia, di cui stato nominato erede. 19/7/1432
27 Tommaso di Savoia affida a Francesco de Senis notaio ducale una certa quantit di denaro per sbrigare alcuni affari. 29/7/1306


Una selezione di supporti metodologici che possono risultare utili agli studiosi e ai ricercatori:
  • il glossario [G] di archivistica;
  • raccolte di fonti, dizionari, repertori, guide e percorsi, compilazioni lessicografiche, apparati biografici;
  • link ai più importanti sistemi informativi e portali tematici europei, italiani, locali.
sistema-archivistico-nazionale-san Il portale SAN è il punto di accesso unificato alle risorse archivistiche nazionali. Il suo Catalogo delle risorse archivistiche-CAT fornisce una mappa generale del patrimonio archivistico italiano.
Torna in cima