La mostra del 2016 diventa un ebook a cura di Leonardo Mineo e Maria Paola Niccoli, edito dal Ministero della Cultura – Direzione generale Archivi.

NEL PATRIMONIO
RISORSE

Nel 2016 alle Sezioni Riunite dell’Archivio di Stato di Torino è stata allestita la mostra “Storie di archivi, Storia di uomini” per raccontare le coraggiose azioni del personale dell’Archivio durante il secondo conflitto mondiale.

Luigi Caviglia, Luigi Arborio Mella, Maria Vittoria Artale di Collalto, Matteo Sandretti, Augusta Lange (ASTo, Carte Sandretti, scatola 9)

Filo conduttore della mostra è Matteo Sandretti, funzionario dell’Archivio di Stato, che insieme ai colleghi negli anni della guerra rischiò più volte la vita per mettere in salvo dai bombardamenti i documenti dell’Archivio.

Ex ospedale San Luigi, sede delle Sezioni Riunite dell’Archivio di Stato di Torino, prima metà del sec. XX (ASTo, Archivio dell’Archivio, Sezione di Fotoriproduzione)

Nel 1943 le Sezioni Riunite diventano anche una delle sedi delle riunioni clandestine del Comitato di liberazione nazionale del Piemonte, di cui Sandretti è componente: proprio dai locali dell’Archivio il Comitato proclama l’insurrezione, come ricordato da una lapide apposta sulla facciata dell’Istituto su via Santa Chiara, inaugurata nel 1946 in occasione del primo anniversario della Liberazione.

Partigiani in piazza Castello (Istoreto, fondo Agostino Conti)

Nel 1947, gli stessi valori che avevano guidato le azioni dei funzionari durante gli anni del conflitto sono all’origine della costituzione dell’Istituto storico della Resistenza in Piemonte, la cui attività è indirizzata alla conservazione delle carte resistenziali e di cui lo stesso Sandretti è uno dei fondatori, primo archivista e delegato ai rapporti con l’Amministrazione statale.

Nel 2021 dall’esperienza della mostra nasce il volume “Storie di archivi, Storia di uomini. L’Archivio di Stato di Torino tra guerra e Resistenza”, curato da Leonardo Mineo e Maria Paola Niccoli ed edito in formato ebook dalla Direzione generale Archivi.

NEL PATRIMONIO

IL FONDO MATTEO SANDRETTI

RISORSE

LEGGI L’EBOOK
LA MOSTRA

PHOTOGALLERY