Loading...

Un archivio, due sedi

Attualmente, l’Archivio di Stato di Torino ha due sedi: quella originaria di piazza Castello 209 (Sezione Corte) e quella di via Piave 21 (Sezioni Riunite). Nel tempo, e fino al 1925, le diverse sezioni dell’Archivio erano state dislocate in cinque sedi diverse.

Cerca nel Patrimonio

Tutti i documenti dell’Archivio di Stato di Torino a portata di mouse

PERCORSI TRA LE CARTE

In questa sezione si possono trovare i percorsi tra le carte, approfondimenti e contenuti sviluppati da archivisti e ricercatori che si propongono di arricchire la conoscenza del patrimonio archivistico dell’ASTo.

Uniforme per i carabinieri a cavallo, 1814 (ASTo, Sezioni Riunite, Ministero della guerra, Regia segreteria di guerra, Stabilimenti militari, n. 8)

AVVISI

ORARI DI APERTURA SALE STUDIO
Da lunedì 6 febbraio 2023l’orario di apertura delle sale di studio sarà ampliato e modificato come segue:

Sezione Corte (piazza Castello 209):
lun 13.00-18.00
mar 9.00-13.00; 14.00-18.00
mer 9.00-14.00
giov 9.00-13.00; 14.00-18.00
ven 9.00-14.00

Sezioni Riunite (via Piave 21):
lun 9.00-14.00
mar 9.00-14.00
mer 9.00-13.00; 14.00-18.00
giov 9.00-14.00
ven 9.00-13.00; 14.00-18.00

LAVORI SUL SITO INTERNET
Si comunica ai Signori studiosi che sono in corso lavori di migrazione a una nuova versione del sito internet dell’Istituto; è pertanto possibile che si verifichino dei disservizi.

 

 

 

 

PORTALE PAGOPA
Si avvisano gli studiosi che l’accesso al portale dei pagamenti PagoPA si effettua, come previsto dalla normativa vigente, con CIE (Carta di Identità Elettronica), SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature). Fanno eccezione i Paesi Extra UE ed i Paesi UE che non hanno ancora aderito al nodo eIDAS italiano.
Si rimanda per ogni evenienza al manuale utente del servizio.
Per qualsiasi problema legato alla registrazione e all’uso del sistema, contattare il servizio di helpdesk scrivendo a questo indirizzo pagopa.helpdesk@beniculturali.it.

REGOLAMENTO EUROPEO IN MATERIA DI PROTEZIONE DATI PERSONALI
Con l’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati – GDPR (General Data Protection Regulation, Regolamento UE 2016/679) l’Archivio di Stato di Torino assicura la massima attenzione alla tutela e alla riservatezza nel trattamento dei dati personali.

FATTURAZIONE ELETTRONICA
Nel rispetto del Decreto n. 55 del 3 aprile 2013 del Ministero dell’Economia e delle Finanze, art. 1 commi 209/213, si comunica che i fornitori dovranno produrre nei confronti di questa amministrazione esclusivamente fatture elettroniche. Il Codice Univoco Ufficio dell’Archivio di Stato di Torino, da utilizzare quale riferimento in ogni comunicazione, è il seguente: N9Q5OE. Per maggiori informazioni, si consiglia di consultare i siti www.fatturapa.it e www.agid.gov.it

 

Leggi tutti gli avvisi »

Una selezione di supporti metodologici che possono risultare utili agli studiosi e ai ricercatori:
  • il glossario [G] di archivistica;
  • raccolte di fonti, dizionari, repertori, guide e percorsi, compilazioni lessicografiche, apparati biografici;
  • link ai più importanti sistemi informativi e portali tematici europei, italiani, locali.
sistema-archivistico-nazionale-san Il portale SAN è il punto di accesso unificato alle risorse archivistiche nazionali. Il suo Catalogo delle risorse archivistiche-CAT fornisce una mappa generale del patrimonio archivistico italiano.
Torna in cima