Materie ecclesiastiche

Home

Materie ecclesiastiche - Carte


Il progetto   Le carte  

Abbazie -> Abbazia di Santa Maria Nuova di Asti
Mazzo 4. Inv.
Atti civili
Fascicolo 1
Fascicolo 2 Atti dei reverendi canonici di Santa Maria Nuova d'Asti contro il nobile Alessandro Gutuario di Asti per una terra in luogo Valigiare mal coltivata
Fascicolo 3 Atti dei canonici di Santa Maria Nuova contro Giovanni e Giorgio de Lupi cittadini d'Asti per una pezza di terra di otto giornate, coltivata a prato, sita in territorio d'Asti in luogo detto La Volta
Fascicolo 4 Atti dei reverendi canonici di Santa Maria Nuova d'Asti contro Giovanni Alberto e Giovan Giorgio de Lupis per contestazioni all'affrancazione di una casa in Borgo Santa Maria Nuova sulla pubblica via per il prezzo di 300 fiorini
Fascicolo 5 Atti dei Reverendi Canonici di Santa Maria Nuova d'Asti contro Paolo Merluz cittadino d'Asti da Galiate per un debito di trenta ducati
Fascicolo 6 Copia dei testi in favore di Francescone Montagnana sulle ragioni dello scarso reddito delle terre poste nella vicinia di Salbrile
Fascicolo 7 Atti dei reverendi canonici di Santa Maria Nuova d'Asti contro Cesare Lelio e Caterina de Asinari signori di Costigliole per un debito di 21 fiorini, fitto di terre situate in territorio di Costigliole
Fascicolo 8 Atti del reverendo sindaco e canonici regolari del convento di Santa Maria Nuova d'Asti contro Gerolamo Guazzone sartor per il fitto, di nove scudi d'oro, non pagato per una casa con bottega ecc .situata in Asti sulla strada maestra
Fascicolo 9 Atti dei reverendi Frati di Santa Maria Nuova contro il nobile Battista Schelino di Stropea per la permuta di una possessione posta in territorio d'Asti in luogo detto Stropea
Fascicolo 10 Atti dei reverendi Padri di Santa Maria Nuova contro contro Gerolamo Guazzone appellante contro la precedente sentenza e condannato a pagare le spese del processo
Fascicolo 11 Atti dei reverendi canonici regolari di Santa Maria Nuova d'Asti contro Gerolamo Malabaila per un prato indebitamente ereditato dai suoi maggiori e di proprietÓ dei canonici come esecutori testamentari di Giovannino de' Bosco
Fascicolo 12 Atti del reverendo padre Gabriele Valperga Canonico Regolare di Santo Andrea di Vercelli contro il capitano Francesco Valperga e gli eredi del fu Giovan Pietro giureconsulto che tiene ancora indivisi i beni di cui anche iÝ soprascritta padre Gabriele fa parte di diritto
Fascicolo 13 Atti dei reverendi Canonici di Santa Maria Nuova contro Raffaele Sollaro d'Asti debitore
Fascicolo 14 Atti di Nicola da Montarla e Giacomo Rune da Bagnasco contro Mario Cavalchini e VÝalli per una pezza di terra prativa, sita in territorio di Bagnasco in luogo detto Valle, indebitamente da questi occupata
Fascicolo 15 Atti del reverendo Padre Don Bonifacio dý Moncalvo come procuratore del monastero di Santa Maria Nuova contro il nobile Giovan Giacomo Starla causidico e procuratore fiscale di Neive per erediti particolari
Fascicolo 16 Atti dei reverendi Padri Canonici Regolari di Santa Maria Nuova d'Asti contro il nobile Pietro Paolo Cotto per una pezza di terra di quattro giornate e cinque stara posta nel territorio di Neive, datagli in enfiteusi, di cui non ha pagato il fitto di due fiorini e mezzo annui
Fascicolo 17 Atfi di Giacomo e Tommaso Runa di Bagnasco contro le sorelle Margherita ed Antonia de Meglieris di Montafia per una pezza di terra in Bagnasco
Fascicolo 18 Giorgio Carlevaro di Neive rivendica i propri 3 terreni coltivati a prato posti in territorio di Neive nel cui possesso Ŕ da emuli molestato
Fascicolo 19 Atti deÝ reverendi Canonici di Santa Maria Nuova d'Asti contro la comunitÓ e gli uomini di Neive per un pascolo ed un garreto dove malintenzionati recano e tagliano alberi
Fascicolo 20 Atti dei Reverendi Canonici Regolari di Santa Maria Nuova d'Asti contro Bartolomeo Barbero per il mancato pagamento del fitto dovuto per la massaria di Stropea
Fascicolo 21 Atti dei reverendi Canonici di Santa Maria Nuova d'Asti contro il nobile Giovan Antonio Novellino notaio di Asti che si Ú reso garante per Bernardino Ravizza d'Asti debitore verso il monastero di scudi 32 di fiorini 9 l'uno
Fascicolo 22 Atti di messer Gerolamo Ciana cittadino e nodaro d'Asti insieme ai reverendi Padri di Santa Maria Nuova d'Asti contro Margarita moglie di Tommaso Muletto e la sua erede Anna Guarini per una casa con terreno in parrocchia di S. Silvestro