Dati in caricamento. Attendere...

SEZIONE CORTE Piazza Castello, 209 | SEZIONI RIUNITE Via Piave, 21|as-to@beniculturali.it

Produttori di archivi

//Produttori di archivi
  

Tutti i Soggetti Produttori   |   Seleziona per:     Enti    Famiglie    Persone   

Soggetto produttore
Nome
Manifattura Tabacchi di Torino
Sede
Torino
Area geografica
-
Note storiche
Nel 1768 Carlo Emanuele III per soddisfare le richieste del mercato di tabacco volle costruire un complesso industriale con annesse piantagioni per la lavorazione della pianta. Come area si scelse quella su cui sorgevano i resti dell'antico Palazzo del Viboccone, nel Regio Parco, voluto da Emanuele Filiberto a metà XVI secolo come luogo di svago. La Regia Fabbrica del Tabacco del Regio Parco, attiva dal 1789, si andò ad affiancare a quella, già esistente, di Via della Zecca, poi chiusa nel 1895, ereditandone progressivamente le funzioni. Nella fabbrica, che produceva principalmente sigari, tabacco da pipa e, a partire dagli anni Ottanta del XIX secolo, sigarette, era anche presente una cartiera che realizzava carte da gioco, carte da bollo e carta filigranata. La manifattura crebbe per importanza e per numero di operai nel corso del XIX secolo, giungendo ad occupare, nel 1875, 2.500 tra impiegati ed operai, in prevalenza donne, le cosiddette sigaraie. Iniziata la sua parabola dicendente nel corso degli Anni '20 del XX secolo, pesantemente danneggiata nel corso dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, la Manifattura Tabacchi conobbe un ultimo periodo di ripresa nel dopoguerra, quando il Governo e i Monopoli di Stato promossero una ristrutturazione completa della fabbrica. Nel 1960 il Monopolio decise di interrompere la produzione di sigari e tabacco da pipa, continuando solo qualla delle sigarette. Il 19 marzo 1996, infine, la Manifattura Tabacchi, nella quale lavorava ormai poco più di un centinaio di dipendenti, cessò definitivamente l'attività produttiva.
Note generali

Impresa e lavoro in un'industria di stato: la Manifattura Tabacchi tra Ottocento e Novecento, a cura di E. BENENATI e M. C. LAMBERTI, Trauben edizioni, Torino 1999; L. ANGELI, A. CASTROVILLI, C. SEMINARA, La Manifattura Tabacchi e il suo borgo 1860-1947, Torino Associazione culturale Officina della memoria 1999. http://www.comune.torino.it/servizi-educativi/adotta/sch_a-m-02/manifattura_tabacchi.htm

Estremi cronologici
(1789-1997)


Elementi associati
Sezione Corte -> Manifattura tabacchi di Torino -> Manifattura Tabacchi di Torino -> Manifattura Tabacchi di Torino - Primo versamento
Sezione Corte -> Manifattura tabacchi di Torino -> Manifattura Tabacchi di Torino -> Manifattura Tabacchi di Torino - Primo versamento
Sezione Corte -> Manifattura tabacchi di Torino -> Manifattura Tabacchi di Torino -> Manifattura Tabacchi di Torino - Secondo versamento


Toggle Sliding Bar Area
Una selezione di supporti metodologici che possono risultare utili agli studiosi e ai ricercatori:
  • il glossario [G] di archivistica;
  • raccolte di fonti, dizionari, repertori, guide e percorsi, compilazioni lessicografiche, apparati biografici;
  • link ai più importanti sistemi informativi e portali tematici europei, italiani, locali.
Puoi segnalarci nuovi strumenti utilizzando il modulo alla pagina FEEDBACK.
sistema-archivistico-nazionale-san Il portale SAN è il punto di accesso unificato alle risorse archivistiche nazionali. Il suo Catalogo delle risorse archivistiche-CAT fornisce una mappa generale del patrimonio archivistico italiano.

Si avvisano i signori studiosi che il seguente orario sarà in vigore fino a martedì 24 novembre p.v.

Sezione Corte: martedì e venerdì ore 9-13 e 14-18;
Sezioni Riunite: lunedì e giovedì ore 9-13 e 14-18, mercoledì ore 9-14.
Sabato chiuso.

Per le modalità di accesso e tutti gli aggiornamenti cliccare qui.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie.Per saperne di più o negare il tuo consenso, consulta la cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all'uso dei cookie. OK