Dati in caricamento. Attendere...

Produttori di archivi

//Produttori di archivi
  

Tutti i Soggetti Produttori   |   Seleziona per:     Enti    Famiglie    Persone   

Soggetto produttore
Nome
Negri di Sanfront
Titoli
-
Area geografica
Centallo, Savigliano, Ponzone, Torino.
Note storiche
Famiglia illustrata da Ercole (+ Savigliano 1622), originario di Centallo, capitano generale d'artiglieria e ingegnere di Carlo Emanuele I; egli fu infeudato di Sanfront nel 1589, con erezione in comitato nel 1621 per i suoi meriti militari e architettonici, e acquist da Agostino Saluzzo di Paesana met di Paesana e parti di Castellar, per 7000 scudi, nel 1602. Tra i suoi figli, Ettore fu capostipite della linea primogenita, estintasi a met Settecento. Euclide, il terzogenito, fu paggio dei principi infanti in Spagna, referendario, secondo presidente del Senato (1642), sovrintendente agli affari pubblici delle province di Savigliano, Fossano e Cuneo e venne investito di Bestagno col comitato; la sua discendenza si estinse nell'arco di una generazione. Il secondogenito di Ercole, Bartolomeo, si trasfer in Savigliano, e i suoi discendenti nel 1754 recuperarono il feudo di Sanfront, ridotto a mano regia, all'estinzione della linea primogenita.
Note generali
A. MANNO, Il patriziato subalpino, voll. dattiloscritti presso l'Archivio di Stato di Torino, ad vocem
Estremi cronologici
seconda met sec. XVI -


Elementi associati
Sezione Corte -> Archivi di famiglie e persone -> Saluzzo di Paesana (Famiglia)


Una selezione di supporti metodologici che possono risultare utili agli studiosi e ai ricercatori:
  • il glossario [G] di archivistica;
  • raccolte di fonti, dizionari, repertori, guide e percorsi, compilazioni lessicografiche, apparati biografici;
  • link ai più importanti sistemi informativi e portali tematici europei, italiani, locali.
sistema-archivistico-nazionale-san Il portale SAN è il punto di accesso unificato alle risorse archivistiche nazionali. Il suo Catalogo delle risorse archivistiche-CAT fornisce una mappa generale del patrimonio archivistico italiano.
Torna in cima