Dati in caricamento. Attendere...

SEZIONE CORTE Piazza Castello, 209 | SEZIONI RIUNITE Via Piave, 21|as-to@beniculturali.it

Produttori di archivi

//Produttori di archivi
  

Tutti i Soggetti Produttori   |   Seleziona per:     Enti    Famiglie    Persone   

Soggetto produttore
Nome
Contadoria generale delle milizie e genti di guerra. Veedoria generale
Sede
Torino
Area geografica
-
Note storiche
Con patenti ducali 1 maggio 1560 il duca Emanuele Filiberto nominava contadore di tutta la nostra gente di guerra di qualsivoglia nazione che sia da cavallo che da piedi il generale Diego Hortiz de Pros. Le ampie competenze in ambito militare dellufficio che venne a crearsi intorno a questa figura cardine riguardavano le mostre e le risegne, ovvero lesercizio periodico di controllo sugli organici delle compagnie al fine di eliminare, o almeno limitare, le frodi. Conformemente a tali risultati lufficio provvedeva alla compilazione dei ruoli in base ai quali il contadore librava il soldo, ovvero ordinava il pagamento dei reparti, al tesoriere di milizia, che gestiva materialmente la cassa. Al contadore spettava inoltre larruolamento e il congedo delle truppe. Con patenti 10 gennaio 1561 venne affidato a Gian Antonio Mauro lincarico di veedore generale di tutte le mostre, battaglioni e gente di militia di qua da monti, si de luoghi presidiati come non presidiati.
Note generali
-
Estremi cronologici
(1560 - 1704)


Elementi associati
Sezioni Riunite -> Ministero della guerra -> Contadoria generale delle milizie e genti di guerra (1560-[1688]) e veedoria generale (1561-[1688])


Toggle Sliding Bar Area
Una selezione di supporti metodologici che possono risultare utili agli studiosi e ai ricercatori:
  • il glossario [G] di archivistica;
  • raccolte di fonti, dizionari, repertori, guide e percorsi, compilazioni lessicografiche, apparati biografici;
  • link ai più importanti sistemi informativi e portali tematici europei, italiani, locali.
Puoi segnalarci nuovi strumenti utilizzando il modulo alla pagina FEEDBACK.
sistema-archivistico-nazionale-san Il portale SAN è il punto di accesso unificato alle risorse archivistiche nazionali. Il suo Catalogo delle risorse archivistiche-CAT fornisce una mappa generale del patrimonio archivistico italiano.

Si avvisano i signori studiosi che il seguente orario sarà in vigore fino a martedì 24 novembre p.v.

Sezione Corte: martedì e venerdì ore 9-13 e 14-18;
Sezioni Riunite: lunedì e giovedì ore 9-13 e 14-18, mercoledì ore 9-14.
Sabato chiuso.

Per le modalità di accesso e tutti gli aggiornamenti cliccare qui.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie.Per saperne di più o negare il tuo consenso, consulta la cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all'uso dei cookie. OK