Dati in caricamento. Attendere...

SEZIONE CORTE Piazza Castello, 209 | SEZIONI RIUNITE Via Piave, 21|as-to@beniculturali.it

Produttori di archivi

//Produttori di archivi
  

Tutti i Soggetti Produttori   |   Seleziona per:     Enti    Famiglie    Persone   

Soggetto produttore
Nome
Regia Segreteria di Guerra e Marina, poi Ministero delle Guerra
Sede
Torino
Area geografica
-
Note storiche
La settecentesca Regia Segreteria di Guerra e il Ministero di Marina, istituito con patenti 17 aprile 1815, si fusero, con editto 17 agosto 1815, in un unico dicastero denominato Regia Segreteria di Guerra e Marina, strutturato in un Gabinetto e cinque divisioni. Lorganigramma fu modificato una prima volta nel 1822 e successivamente nel 1832 (patenti 3 novembre) e nel 1841 (patenti 29 maggio); le patenti 10 agosto 1841 le attribuirono la competenza sulla polizia. Acquis il titolo di Regia Segreteria di Stato per gli affari di Guerra e Marina, in conformit con la denominazione degli altri dicasteri, con patenti 29 agosto 1844 e fu ristrutturata con biglietto 22 dicembre 1846, quando le furono sottratte e competenze sulla polizia. Il 10 marzo 1849 assunse la nuova denominazione di Ministero di Guerra e Marina e fu nuovamente riorganizzata.Con lattribuzione delle competenze della Marina al Ministero di Agricoltura e Commercio il Ministero di Guerra e Marina acquis la denominazione di Ministero di Guerra
Note generali
-
Estremi cronologici
(1814 - 1861)


Non ci sono elementi associati
Toggle Sliding Bar Area
Una selezione di supporti metodologici che possono risultare utili agli studiosi e ai ricercatori:
  • il glossario [G] di archivistica;
  • raccolte di fonti, dizionari, repertori, guide e percorsi, compilazioni lessicografiche, apparati biografici;
  • link ai più importanti sistemi informativi e portali tematici europei, italiani, locali.
Puoi segnalarci nuovi strumenti utilizzando il modulo alla pagina FEEDBACK.
sistema-archivistico-nazionale-san Il portale SAN è il punto di accesso unificato alle risorse archivistiche nazionali. Il suo Catalogo delle risorse archivistiche-CAT fornisce una mappa generale del patrimonio archivistico italiano.

Si avvisano i signori studiosi che il seguente orario sarà in vigore fino a venerdì 30 ottobre p.v.

Sezione Corte: martedì e venerdì ore 9-13 e 14-18;
Sezioni Riunite: lunedì e giovedì ore 9-13 e 14-18, mercoledì ore 9-14.
Sabato chiuso.

Per le modalità di accesso e tutti gli aggiornamenti cliccare qui.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie.Per saperne di più o negare il tuo consenso, consulta la cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all'uso dei cookie. OK