Dati in caricamento. Attendere...

SEZIONE CORTE Piazza Castello, 209 | SEZIONI RIUNITE Via Piave, 21|as-to@beniculturali.it

Raccolta di Documenti e Sigilli associati al fondo


Dettaglio Torna alla lista principale
Documento
Vidimus di Guy Beczon, ufficiale della curia di Chambry per il vescovo di Grenoble Aymon de Chissey del mandato del 19 agosto 1373 con cui Carlo IV imperatore e re di Boemia ordina ai conti di Masino di prestare fedelt ad Amedeo VI conte di Savoia per il loro feudo di Masino, fino ad allora tenuto dallo stesso imperatore ed ora incorporato nel comitato di Savoia
in Sezione Corte -> Materie politiche per rapporto all'estero -> Diplomi imperiali
Data cronica
16/11/1398
Data topica
-
Titolo fascicolo
-
Data topica moderna
Chambry
Annuncio
In quorum omnium testimonium atque robur sigillum maius curie nostre cum signis et subscriptione notariorum subscriptorum presentibus duximus apponendum
Nota
-
Tracce attacchi
-
Titolo fascicolo precedente
-
Mazzo
7
Numero fascicolo
12
Sigilli associati al documento
Tipo del recto
Sigillo di
Curia di Chambry del vescovo di Grenoble
Datazione
1398
Caratteristiche fisiche
cera rosso mm 46 il sigillo  
Modo di apposizione
cordone serico verde
Forma
rotondo
Tipologia diplomatico-giuridica
-
Tipologia diplomatico-giuridica
-
Legenda
Impronta illeggibile
Figura
Impronta illeggibile
Note
-
Tipo del verso/del controsigillo
Sigillo di
-
Datazione
-
Caratteristiche fisiche
cera -
Modo di apposizione
cordone serico verde
Forma
-
Tipologia diplomatico-giuridica
-
Legenda
-
Tipologia iconografica
-
Figura
-
Note
-
Immagini

Una selezione di supporti metodologici che possono risultare utili agli studiosi e ai ricercatori:
  • il glossario [G] di archivistica;
  • raccolte di fonti, dizionari, repertori, guide e percorsi, compilazioni lessicografiche, apparati biografici;
  • link ai più importanti sistemi informativi e portali tematici europei, italiani, locali.
sistema-archivistico-nazionale-san Il portale SAN è il punto di accesso unificato alle risorse archivistiche nazionali. Il suo Catalogo delle risorse archivistiche-CAT fornisce una mappa generale del patrimonio archivistico italiano.
Torna in cima