Dati in caricamento. Attendere...

SEZIONE CORTE Piazza Castello, 209 | SEZIONI RIUNITE Via Piave, 21|as-to@beniculturali.it

Produttori di archivi

//Produttori di archivi
  

Tutti i Soggetti Produttori   |   Seleziona per:     Enti    Famiglie    Persone   

Soggetto produttore
Nome
Casa circondariale di Torino "Le Nuove"
Sede
Torino
Area geografica
Torino; Piemonte; Italia
Note storiche
Il carcere giudiziario "Le Nuove", costruito dall'arch. Giuseppe Polani per sostituire le varie carceri esistenti in Torino, entr in funzione nel 1870. Il primo direttore, Marinucci, per conciliare l'isolamento individuale con le esigenze di scolarizzazione, consent di utilizzare la chiesa interna per le lezioni, tenute dai confratelli dell'Arciconfraternita della Misericordia. Nel 1886 fu nominato ufficiale sanitario Cesare Lombroso. Dal 1920 fu attiva una scuola di alfabetizzazione, e dal 1950 una vera e propria biblioteca interna. Nel 1957 vennero avviati corsi gestiti da istituti scolastici esterni. Negli anni '60 si apr il centro clinico. Negli anni '70 scoppiarono rivolte tra i detenuti, che comportarono, insieme alla riforma penitenziaria del 1975, mutamenti nel sistema carcerario. Nel 1986 "Le Nuove" vennero sostituite dalla casa circondariale "Le Vallette". I locali continuarono ad essere provvisoriamente utilizzati per i "semi-liberi" e per il Nucleo Traduzioni della Polizia Pentenziaria.
Note generali
-
Estremi cronologici
(1970 - 1986)


Elementi associati
Sezioni Riunite -> Casa circondariale "Le Nuove" di Torino


Toggle Sliding Bar Area
Una selezione di supporti metodologici che possono risultare utili agli studiosi e ai ricercatori:
  • il glossario [G] di archivistica;
  • raccolte di fonti, dizionari, repertori, guide e percorsi, compilazioni lessicografiche, apparati biografici;
  • link ai più importanti sistemi informativi e portali tematici europei, italiani, locali.
Puoi segnalarci nuovi strumenti utilizzando il modulo alla pagina FEEDBACK.
sistema-archivistico-nazionale-san Il portale SAN è il punto di accesso unificato alle risorse archivistiche nazionali. Il suo Catalogo delle risorse archivistiche-CAT fornisce una mappa generale del patrimonio archivistico italiano.

Si avvisano i signori studiosi che il seguente orario sarà in vigore fino a martedì 24 novembre p.v.

Sezione Corte: martedì e venerdì ore 9-13 e 14-18;
Sezioni Riunite: lunedì e giovedì ore 9-13 e 14-18, mercoledì ore 9-14.
Sabato chiuso.

Per le modalità di accesso e tutti gli aggiornamenti cliccare qui.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie.Per saperne di più o negare il tuo consenso, consulta la cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all'uso dei cookie. OK