Dati in caricamento. Attendere...

SEZIONE CORTE Piazza Castello, 209 | SEZIONI RIUNITE Via Piave, 21|as-to@beniculturali.it

Produttori di archivi

//Produttori di archivi
  

Tutti i Soggetti Produttori   |   Seleziona per:     Enti    Famiglie    Persone   

Soggetto produttore
Nome
Uditorato generale di guerra
Sede
Torino
Area geografica
-
Note storiche
Il servizio della giustizia, ristabilito nel 1814 quale era prima del 1798, fu nuovamente regolamentato il 27 agosto 1822. Il Regio Editto penale militare stabiliva le competenze dellUditore generale di guerra, degli uditori di guerra divisionali e reggimentali e dei tribunali giudicanti: Consigli di guerra divisionali, reggimentali, subitanei e misti. LUditorato generale di guerra, come gi precedentemente, fungeva da corte suprema che regolava le competenze, statuiva sulle accuse, applicava i decreti di amnistia ed aveva competenza sulle patenti di grazia. LUditore generale di guerra, che ne era a capo, provvedeva altres alle contravvenzioni alle leggi sul reclutamento, in particolare alla renitenza; ad esso spettava inoltre la direzione superiore di tutti gli Uditorati divisionali. Era assistito da tre vice uditori generali, uno dei quali faceva le veci di Uditore divisionale di Torino. In ogni divisione militare era presente un Uditore divisionale.
Note generali
-
Estremi cronologici
(1814 - 1862)


Elementi associati
Sezioni Riunite -> Ministero della guerra -> Uditorato Generale di Guerra e uditorati divisionali (1814-1860)


Toggle Sliding Bar Area
Una selezione di supporti metodologici che possono risultare utili agli studiosi e ai ricercatori:
  • il glossario [G] di archivistica;
  • raccolte di fonti, dizionari, repertori, guide e percorsi, compilazioni lessicografiche, apparati biografici;
  • link ai più importanti sistemi informativi e portali tematici europei, italiani, locali.
Puoi segnalarci nuovi strumenti utilizzando il modulo alla pagina FEEDBACK.
sistema-archivistico-nazionale-san Il portale SAN è il punto di accesso unificato alle risorse archivistiche nazionali. Il suo Catalogo delle risorse archivistiche-CAT fornisce una mappa generale del patrimonio archivistico italiano.

Si avvisano i signori studiosi che il seguente orario sarà in vigore fino a venerdì 30 ottobre p.v.

Sezione Corte: martedì e venerdì ore 9-13 e 14-18;
Sezioni Riunite: lunedì e giovedì ore 9-13 e 14-18, mercoledì ore 9-14.
Sabato chiuso.

Per le modalità di accesso e tutti gli aggiornamenti cliccare qui.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie.Per saperne di più o negare il tuo consenso, consulta la cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all'uso dei cookie. OK