Dati in caricamento. Attendere...

Produttori di archivi

//Produttori di archivi
  

Tutti i Soggetti Produttori   |   Seleziona per:     Enti    Famiglie    Persone   

Soggetto produttore
Nome
Tribunali
Sede
Pinerolo, Ivrea, Susa, Torino
Area geografica
-
Note storiche
Con la Rivoluzione francese si afferm, per la prima volta, il modello moderno di giudice collegiale: con i decreti 24 marzo e 16-24 agosto 1790 furono istituiti i tribunali. Soppressi dalla Costituzione del 24 giugno 1793, essi vennero ricostituiti con la legge 9 ottobre 1801, che istitu i tribunali circondariali di prima istanza . Con la legge generale organica 20-30 aprile 1810, i regg. 6 luglio e 18 agosto 1810 e la l. 30 agosto 1883, l'organizzazione dei tribunali venne ulteriormente definita. Nello Stato piemontese, che come la maggior parte degli Stati italiani preunitari si ispir ampiamente al modello costituito dall'ordinamento giudiziario francese, il primo accenno dell'adozione del sistema collegiale costituto dall'istituzione, nel 1773, del Consiglio di Giustizia di Aosta, composto di tre giudici, un avvocato fiscale ed un sostituto. Poi nel 1822 Carlo Felice che istitu i Tribunali di Prefettura, in seguito mutati in Tribunali di prima cognizione.
Note generali
-
Estremi cronologici
(1681 - 1955)


Elementi associati
Sezioni Riunite -> Tribunali


Una selezione di supporti metodologici che possono risultare utili agli studiosi e ai ricercatori:
  • il glossario [G] di archivistica;
  • raccolte di fonti, dizionari, repertori, guide e percorsi, compilazioni lessicografiche, apparati biografici;
  • link ai più importanti sistemi informativi e portali tematici europei, italiani, locali.
sistema-archivistico-nazionale-san Il portale SAN è il punto di accesso unificato alle risorse archivistiche nazionali. Il suo Catalogo delle risorse archivistiche-CAT fornisce una mappa generale del patrimonio archivistico italiano.
Torna in cima