Dati in caricamento. Attendere...

SEZIONE CORTE Piazza Castello, 209 | SEZIONI RIUNITE Via Piave, 21|as-to@beniculturali.it

Produttori di archivi

//Produttori di archivi
  

Tutti i Soggetti Produttori   |   Seleziona per:     Enti    Famiglie    Persone   

Soggetto produttore
Nome
Zanetti, Piero
Titoli
Avvocato
Data nascita
18990413
Data morte
19720705
Luogo nascita
Ivrea
Luogo morte
Torino
Area geografica
Provincia di Torino
Note storiche
Nato nel 1899 da Giuseppe, avvocato e futuro sindaco di Ivrea, e da Emilia di Giacomi, studi presso il Liceo classico Botta di Ivrea, quindi presso il Real Collegio Carlo Alberto di Moncalieri, quindi di nuovo al Botta dove si diplom nell'ottobre 1917. Volontario nella Prima Guerra Mondiale, dal novembre 1917 fu impegnato al fronte con il grado di sottotenente di fanteria. Verso la fine della guerra ottenne il brevetto di pilota di caccia. Al termine del conflitto si laure all'Universit di Torino in Lettere (1921) e in Giurisprudenza (1924), insegnando nel frattempo materie letterarie presso gli Istituti tecnici di Santhi e Alessandria e al Liceo Botta di Ivrea. Dopo l'abilitazione alla professione di avvocato nel 1925, Zanetti apr uno studio nel 1926. Amico tra gli altri di Piero Gobetti, Natalino Sapegno, Aldo Garosci, Felice Casorati, Giorgio Chessa, Carlo Levi, Massimo Mila, fu fondatore e direttore della rivista politico letteraria "L'ascesa" (1921) e direttore della rivista di cultura e critica letteraria "Il Baretti" (1924-1928). Antifascista, fu segretario per Ivrea del gruppo "Rivoluzione liberale", cofondatore della "Giovine Italia" poi militante di "Giustizia e Libert". Arrestato nel 1935 per i suoi sentimenti antifascisti, fu tradotto nel carcere di Regina Coeli. Dopo l'assoluzione nel 1936 fu costretto a lasciare la professione di avvocato e a dedicarsi al commercio delle stoffe. Alpinista ed esploratore, fu comandante in seconda della spedizione del 1929 al Polo Nord per rintracciare i dispersi della spedizione di Nobile, mentre nel 1934 partecip ad una spedizione nelle Ande. Nel secondo dopoguerra fu segretario dell'Unione Culturale di Torino, membro del Partito Socialista Italiano e rivest importanti incarichi nell'Azienda Elettrica Municipale (di cui fu anche presidente), nella Centrale del Latte di Torino e nell'Alleanza Cooperativa Torinese. Mor nel 1972. 
Note generali
-
Estremi cronologici
1899-1972


Elementi associati
Sezioni Riunite -> Archivi di famiglie e persone -> Zanetti (Famiglia)


Toggle Sliding Bar Area
Una selezione di supporti metodologici che possono risultare utili agli studiosi e ai ricercatori:
  • il glossario [G] di archivistica;
  • raccolte di fonti, dizionari, repertori, guide e percorsi, compilazioni lessicografiche, apparati biografici;
  • link ai più importanti sistemi informativi e portali tematici europei, italiani, locali.
Puoi segnalarci nuovi strumenti utilizzando il modulo alla pagina FEEDBACK.
sistema-archivistico-nazionale-san Il portale SAN è il punto di accesso unificato alle risorse archivistiche nazionali. Il suo Catalogo delle risorse archivistiche-CAT fornisce una mappa generale del patrimonio archivistico italiano.

Si avvisano i signori studiosi che il seguente orario sarà in vigore fino a venerdì 30 ottobre p.v.

Sezione Corte: martedì e venerdì ore 9-13 e 14-18;
Sezioni Riunite: lunedì e giovedì ore 9-13 e 14-18, mercoledì ore 9-14.
Sabato chiuso.

Per le modalità di accesso e tutti gli aggiornamenti cliccare qui.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie.Per saperne di più o negare il tuo consenso, consulta la cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all'uso dei cookie. OK